Ok, ci risiamo. Mese nuovo con nuovi appuntamenti e qualche gradita vecchia presenza.

Le mostre in corso a Firenze

Banksy. This is not a photo opportunity

Banksy a Palazzo Medici Riccardi. C’è qualcosa da aggiungere? In una delle mie serie preferite Sorrentino fa chiedere a Papa Jude Law chi sia l’artista contemporaneo più importante degli ultimi venti anni. Risposta? Non Jeff Koons e nemmeno Marina Abramovich… E’ Banksy. Stop.

“La mostra di Firenze nasce da una selezione delle migliori 20 immagini finora prodotte, quelle che hanno decretato il successo planetario di un artista tra i più complessi, geniali e intuitivi del nostro tempo.”

BANKSY

LINK: https://www.palazzomediciriccardi.it/project/banksy-this-is-not-a-photo-opportunity/

Marina Abramović – THE CLEANER

Iniziamo subito con i fuochi d’artificio. Marina Abramović è a Palazzo Strozzi fino al 20 gennaio 2019. Controversa personalità dell’arte contemporanea che con le sue opere ha rivoluzionato l’idea di performance mettendo alla prova il proprio corpo oltre i suoi limiti.

The Cleaner sarà una straordinaria retrospettiva con oltre 100 opere. Offrirà una panoramica sui lavori più famosi dell’artista dagli anni Settanta agli anni Duemila. Video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni e la riesecuzione dal vivo di sue celebri performance attraverso un gruppo di performer specificatamente formati e selezionati in occasione della mostra.

Marina_abramovic_mostra_Palazzo_Strozzi

Info: https://www.palazzostrozzi.org/mostre/marina-abramovic/

MUSEO DEL NOVECENTO

Nei corridoi del primo piano c’è lei: Benedetta Tagliabue dello studio EMBT di Barcellona.  Il progetto ideato da Sergio Risaliti, in collaborazione con Tommaso Sacchi e a cura di Laura Andreini fa parte di un ciclo che ha già visto protagonisti come Mario Cucinella e Gianluca Peluffo. (Ne ho già parlato qui: https://tornopercena.com/2018/09/20/il-tavolo-dellarchitetto-benedetta-tagliabue/)

Altro giro – altra corsa. PIERO MANZONI FINALMENTE A FIRENZE. Si, ogni tanto qualcuno ha portato uno e due pezzi a Firenze, ma questo è il primo progetto monografico su Piero Manzoni in uno spazio museale fiorentino. Al Museo del Novecento vedrete la serie Achromes, le Linee, i Corpi d’aria, la celeberrima Merda d’artista e molte altre opere iconiche della sua produzione. In più nel percorso espositivo c’è un’appendice della mostra del 1963 Monocromo nella Galleria Il Fiore di Firenze, l’ultima sua apparizione italiana prima della prematura scomparsa il 6 Febbraio dello stesso anno.

museonovecento-7140

Info: http://www.museonovecento.it/mostre/solo-piero-manzoni/http://www.museonovecento.it 

MUSEI GRATIS LA PRIMA DOMENICA DEL MESE | 4 Novembre

L’elenco completo dei Musei gratis:

MUSEI

Galleria degli Uffizi
Galleria dell’Accademia + Collezione di strumenti musicali del Conservatorio Cherubini
Museo Nazionale del Bargello
Museo delle Cappelle Medicee
Museo di San Marco
Palazzo Pitti e Giardino di Boboli
Museo di Palazzo Davanzati
Museo di Casa Martelli (ingresso gratuito ma prenotazione obbligatoria del costo di 3€)
Chiesa e Museo di Orsanmichele
Sala del Perugino

VILLE

Giardino della Villa medicea di Castello
Villa Corsini a Castello
Villa medicea della Petraia
Villa medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta
Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio

CENACOLI E CHIOSTRI

Cenacolo di Ognissanti
Cenacolo di Andrea del Sarto
Cenacolo di Fuligno
Cenacolo di Sant’Apollonia
Chiostro dello Scalzo

Musica e Cinema

CESARE CREMONINI

Segnare in agenda: 17 Novembre – Mandela Forum – Super Cesare Cremonini“Ti sei accorta anche tu, che in questo mondo di eroi nessuno vuole essere Robin…” 

dsc_9083.jpg

LA DEMOCRAZIA DEL CORPO CANGO

La Democrazia del corpo cango è un progetto articolato nel corpo della danza attraverso spettacoli, performance, laboratori e incontri. “La democrazia del corpo intende aprire degli spazi di riflessione e di vissuto sull’esperienza del corpo.” 

LINK: http://www.virgiliosieni.it/firenze-cango-la-democrazia-del-corpo-settembre-dicembre-2018-2/

IL SETTIMO SIGILLO – TORNA AL CINEMA

Il Settimo sigillo in versione restaurata è al Cinema Odeon il 5 Novembre. Un cavaliere sta facendo ritorno al proprio castello dopo la Crociata in Terra Santa, quando si trova a giocare a scacchi con la Morte…

CONVERSAZIONE SU TIRESIA – ANDREA CAMILLERI

Lunedì 5 Novembre, ore 16.30 – 18.30, sempre al Cinema Odeon Firenze: il film sullo spettacolo scritto e diretto da Andrea Camilleri. Conversazione su Tiresia è andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018 di fronte a 4mila spettatori. Tiresia, personaggio della cultura greca, è un mitico indovino cieco presente in tutta la storia della letteratura e Camilleri ne è sempre stato affascinato.

“Ho trascorso questa mia vita ad inventarmi storie e personaggi. L’invenzione più felice è stata quella di un commissario conosciuto ormai nel mondo intero. Da quando Zeus, o chi ne fa le veci, ha deciso di togliermi di nuovo la vista, questa volta a novant’anni, ho sentito l’urgenza di riuscire a capire cosa sia l’eternità̀ e solo venendo qui, solo su queste pietre eterne, posso intuirla, solo su queste pietre eterne”.

Andrea Camilleri

Mangiare

MERCATINI DI NATALE

Il 28 Novembre si rinnova l’annuale appuntamento con il Weihnachtsmarkt, il mercato tedesco in piazza Santa Croce. Oltre cinquanta stand porteranno in Piazza Santa Croce i profumi e i sapori tipici del Natale con prodotti di artigianato e cibi tradizionali provenienti da tutta Europa.

Un’occasione per assaggiare invitanti specialità gastronomiche, riscaldarsi con deliziose bevande calde e curiosare tra le bancarelle alla ricerca di originali idee regalo e addobbi natalizi fatti a mano.

THEFORK FESTIVAL

Dal 18 ottobre al 30 novembre 2018 si può mangiare nei migliori ristoranti di Firenze con il 50% di sconto alla cassa grazie al TheFork Festival.

LINK UTILISSIMO PER SCOPRIRE CHI ADERISCE: https://www.thefork.it/ristorante+thefork-festival+firenze

Schermata 2018-10-19 alle 19.56.34.png

F.

cropped-logo2.jpg

 

ENGLISH VERSION

Ok, here we go again. New month with new appointments and some welcome old presence.

The current exhibitions in Florence

Banksy. This is not a photo opportunity

Banksy at Palazzo Medici Riccardi. Is there something to add? In one of my favorite series Sorrentino lets say Pope Jude Law who is the most important contemporary artist of the last twenty years. Answer? Not Jeff Koons or Marina Abramovich… It’s Banksy. Stop.

“The Florence exhibition is the result of a selection of the best 20 images produced so far, those that have made the planetary success of one of the most complex, ingenious and intuitive artists of our time.”

BANKSY

LINK: https://www.palazzomediciriccardi.it/project/banksy-this-is-not-a-photo-opportunity/

Marina Abramović – THE CLEANER

Let’s start immediately with the fireworks. Marina Abramović is at Palazzo Strozzi until 20 January 2019. Controversial personality of contemporary art that with his works has revolutionized the idea of performance by testing his body beyond its limits.

The Cleaner will be an extraordinary retrospective with over 100 works. It will offer an overview of the most famous works of the artist from the seventies to the 2000s. Videos, photographs, paintings, objects, installations and the live re-enactment of his famous performances through a group of performers specifically trained and selected for the exhibition.

Info: https://www.palazzostrozzi.org/mostre/marina-abramovic/

Marina_abramovic_mostra_Palazzo_Strozzi

MUSEUM OF THE NOVECENTO: THE EXHIBITIONS IN PROGRESS

In the corridors of the first floor there is her: Benedetta Tagliabue from the EMBT studio in Barcelona. The project conceived by Sergio Risaliti, in collaboration with Tommaso Sacchi and curated by Laura Andreini, is part of a cycle that has already seen protagonists such as Mario Cucinella and Gianluca Peluffo. (I have already spoken here: https://tornopercena.com/2018/09/20/il-tavolo-dellarchitetto-benedetta-tagliabue/)

Another round – another race. PIERO MANZONI FINALLY IN FLORENCE. Yes, sometimes someone brought one and two pieces to Florence, but this is the first monographic project on Piero Manzoni in a Florentine museum space. At the Museo del Novecento you will see the Achromes series, the Lines, the Air Corps, the famous artist’s Shit and many other iconic works of his production. In addition to the exhibition there is an appendix of the 1963 Monochrome exhibition in the Galleria Il Fiore in Florence, the last Italian appearance before the untimely death on 6 February of the same year.

museonovecento-7140

Info: http://www.museonovecento.it/mostre/solo-piero-manzoni/http://www.museonovecento.it

FREE MUSEUMS THE FIRST SUNDAY OF THE MONTH | 4 November

The complete list of free museums:

MUSEUMS

Uffizi Gallery
Accademia Gallery + Collection of musical instruments of the Cherubini Conservatory
National Bargello Museum
Museum of the Medici Chapels
Museum of San Marco
Palazzo Pitti and Boboli Gardens
Museum of Palazzo Davanzati
Museum of Casa Martelli (free entry but reservation required for € 3)
Church and Museum of Orsanmichele
Sala del Perugino

VILLAS

Garden of the Medici Villa of Castello
Villa Corsini in Castello
Medici villa of Petraia
Medici Villa of Poggio a Caiano and Museum of Still Life
Medici Villa of Cerreto Guidi and Historical Museum of Hunting and Territory

CENACLES AND CHIOSTRI

Cenacle of All Saints
Cenacle of Andrea del Sarto
Cenacle of Fuligno
Cenacle of St. Apollonia
Chiostro dello Scalzo

Music and Cinema

CESARE CREMONINI

Mark on the agenda: November 17th – Mandela Forum – Super Cesare Cremonini“Ti sei accorta anche tu, che in questo mondo di eroi nessuno vuole essere Robin…” 

dsc_9083.jpg

THE DEMOCRACY OF THE CANGO BODY

The Democracy of the Cango body is a project articulated in the body of dance through shows, performances, workshops and meetings. “The democracy of the body intends to open spaces for reflection and experience on the experience of the body.”

LINK: http://www.virgiliosieni.it/firenze-cango-la-democrazia-del-corpo-settembre-dicembre-2018-2/

THE SEVENTH SEAL – BACK TO THE CINEMA

The seventh seal in a restored version is at the Odeon Cinema on November 5th. A knight is returning to his castle after the Crusade in the Holy Land, when he is playing chess with Death…

CONVERSAZIONE SU TIRESIA – ANDREA CAMILLERI

Monday 5th November, 4.30pm – 6.30pm, always at the Cinema Odeon Firenze: the film about the show written and directed by Andrea Camilleri. Conversation on Tiresia went on stage at the Greek Theater of Syracuse on 11 June 2018 in front of 4 thousand spectators. Tiresias, a character of Greek culture, is a mythical blind soothsayer present throughout the history of literature and Camilleri has always been fascinated by it.

“I spent my life inventing stories and characters The happiest invention was that of a commissioner known by now in the whole world, since Zeus, or whoever takes his place, has decided to take off my sight again, this At the age of ninety, I felt the urgency of being able to understand what eternity is and only by coming here, only on these eternal stones, can I guess it, only on these eternal stones “.

Andrea Camilleri

To eat

CHRISTMAS MARKETS

On November 28th, the annual appointment with the Weihnachtsmarkt, the German market in Piazza Santa Croce, is renewed. Over fifty stands will bring in Piazza Santa Croce the typical aromas and flavors of Christmas with handicrafts and traditional foods from all over Europe.

An opportunity to taste inviting gastronomic specialties, warm up with delicious hot drinks and browse through the stalls in search of original gift ideas and Christmas decorations made by hand.

THEFORK FESTIVAL

From 18 October to 30 November 2018 you can eat in the best restaurants in Florence with 50% discount at the cash desk thanks to TheFork Festival.

LINK USED TO DISCOVER WHO ADHERES: https://www.thefork.it/ristorante+thefork-festival+firenze

Schermata 2018-10-19 alle 19.56.34.png

F.

cropped-logo2.jpg

 

Posted by:Federica Gerini

Fabrianese di nascita ma fiorentina di adozione, con la passione per i viaggi, la fotografia e l’architettura. Classe 1991, Pesci, colleziono serialmente cose. Laureata in Architettura, indosso mocassini e ascolto indie rock. Leggo libri e vedo film. Scrivo su una Moleskine. Collaboro e scrivo per magazine di viaggi, arte, architettura e lifestyle come Viaggio nel Mondo, FUL – Firenze Urban Lifestyle e Artribune. Se mi chiedessero di descrivermi tramite una citazione sceglierei: “Le nostre valigie logore stavano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevano altro e più lungo cammino da percorrere. Ma non importa, la strada è vita.” (On the road – J. Kerouac) Questo spazio è il mio personale diario di bordo con appunti, magari qualche consiglio e tante tante fotografie. F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...