Impegni il 21, 22 e 23 Febbraio? A Firenze c’è il Bright Festival.

Il tema? La LUCE. Un intero festival per celebrare questo elemento. Masterclass, lecture, talk, installazioni e molto altro. Creativi, artisti e designers porteranno in scena a Firenze le performance che li hanno resi famosi a livello planetario.

“La luce come elemento di studio e come forma di espressione evocativa. 
Una serie di interventi e performance che affronteranno le metodologie scientifiche e l’aspetto estetico-emozionale di questa nuova forma d’arte.”

Chi ci sarà? Uno fra tutti: Craig Caton-Largent. Se il nome non vi dice nulla forse lo faranno i film a cui ha lavorato. Ha creato gli effetti speciali per Jurassic Park, Batman – il ritorno e Ghostbusters per citarne alcuni. Prenderà parte sia ad una masterclass al The Student Hotel – Collab, sia ad una lecture alla Stazione Leopolda. È uno degli otto co-fondatori di Digital Domain e docente presso la New York Film Academy, io ci vado a sentirlo. Voi?

L’evento si svolgerà in diversi punti di Firenze. Alla Leopolda, celebre ex-stazione ferroviaria del 1800, ci saranno “attività che guideranno i visitatori verso nuove esperienze sensoriali”. Mentre, nella realtà del The Student Hotel avranno luogo workshops, seminari, masterclass, installazioni e performance.

Come ogni evento che si rispetti, anche qui non può mancare la migliore musica. Nello specifico parlo di musica elettronica. Oltre a live set e i dj set si parlerà anche dei nuovi modelli di business e del mondo della produzione.

Alcuni eventi saranno gratuiti, mentre altri a pagamento. Potete decidere a quali partecipare leggendo il programma.

Tutte le info: https://www.brightfestival.com.

VOLETE SAPERE QUALCOSA IN PIU’ SUL THE STUDENT HOTEL? VE NE HO PARLATO PROPRIO QUI: https://tornopercena.com/2018/07/26/the-student-hotel-firenze/

F.

ENGLISH VERSION

Commitments on February 21st, 22nd and 23rd? In Florence there is the Bright Festival.

The theme? Light. An entire festival to celebrate this element. Masterclass, lecture, talk, installations and much more. Creatives, artists and designers will bring to Florence the performances that have made them famous on a planetary level.

“Light as an element of study and as a form of evocative expression.
A series of interventions and performances that will address the scientific methodologies and the aesthetic-emotional aspect of this new form of art.”

Who will be there? One of them all: Craig Caton-Largent. If the name does not tell you anything, perhaps the films he worked for will do it. He created special effects for Jurassic Park, Batman – the return and Ghostbusters to name a few. He will take part in both a masterclass at The Student Hotel – Collab, and a lecture at the Stazione Leopolda. He is one of the eight co-founders of Digital Domain and a lecturer at the New York Film Academy, I’m going to listen to him. You?

The event will take place in different parts of Florence. At the Leopolda, the famous former railway station of the 1800s, there will be “activities that will guide visitors towards new sensory experiences“. While in the reality of The Student Hotel workshops, seminars, master classes, installations and performances will take place.

Like any self-respecting event, here too you can not miss the best music. Specifically I speak of electronic music. In addition to live sets and DJ sets, we will also talk about new business models and the production world.

Some events will be free, while others will be paid. You can decide which to participate by reading the program.

Info: https://www.brightfestival.com.

SOMETHING MORE ABOUT THE STUDENT HOTEL? I HAVE TALKED ABOUT HERE: https://tornopercena.com/2018/07/26/the-student-hotel-firenze/

F.

Posted by:Federica Gerini

Fabrianese di nascita ma fiorentina di adozione, con la passione per i viaggi, la fotografia e l’architettura. Classe 1991, Pesci, colleziono serialmente cose. Laureata in Architettura, indosso mocassini e ascolto indie rock. Leggo libri e vedo film. Scrivo su una Moleskine. Collaboro e scrivo per magazine di viaggi, arte, architettura e lifestyle come National Geographic Traveler, Viaggio nel Mondo, FUL – Firenze Urban Lifestyle e Artribune. Se mi chiedessero di descrivermi tramite una citazione sceglierei: “Le nostre valigie logore stavano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevano altro e più lungo cammino da percorrere. Ma non importa, la strada è vita.” (On the road – J. Kerouac) Questo spazio è il mio personale diario di bordo con appunti, magari qualche consiglio e tante tante fotografie. F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...