RagnaROCK – il pazzesco museo della musica

A Roskilde – pochi chilometri da Copenaghen – c’è un museo incredibile. La firma è quella di MVRDV e COBE. Il tema? Pop, rock e cultura giovanile.

Un grande sbalzo dorato e un lungo tappeto rosso. Un nome che viene dalla mitologia norrena – Ragnarǫk – la battaglia finale tra luce e tenebre. Un’atmosfera dove la musica suona forte. Una facciata in alluminio dorato che rende omaggio alle rockstar della storia e un interno rosso che ricorda il velluto nelle custodie delle chitarre.

Da Copenaghen è davvero semplice raggiungere Roskilde. Le istruzioni sono: mettere le cuffiette, stare seduti a guardare fuori dal finestrino sul treno che da Norreport Station va in direzione Roskilde per trenta minuti e poi ricordarsi di scendere. Ad accogliervi uno skatepark che alterna il grigio del cemento – e del cielo Danese – al giallo dei giochi. Non solo adolescenti ribelli ma anche bambini in monopattino accompagnati dai nonni.

Lungo la strada i box grigio-rossi inizieranno a suonare quando ci passerete davanti. “Hey Jude, don’t make it bad. Take a sad song and make it better.” vi accompagnerà fino alla porta insieme ad altri pezzi storici.

Una volta entrati, il design unico dell’esterno lascia spazio alle installazioni e all’allestimento. Un grande vinile vi accoglie cantando Barbie girl, ecco così inizia il viaggio negli ultimi pazzeschi decenni della nostra cultura musicale.

Il museo è aperto tutti i giorni tranne il Lunedì. L’orario è dalle 10 alle 17 – a parte il Mercoledì che si prolunga fino alle 22. Si, in Danimarca i musei chiudono molto presto.

More info: Museum Ragnarock

F.

ENGLISH VERSION

In Roskilde – a few kilometers from Copenhagen – there is an incredible museum. The signature is that of MVRDV and COBE. The theme? Pop, rock and youth culture.

A large golden overhang and a long red carpet. A name that comes from Norse mythology – Ragnarǫk – the final battle between light and darkness. An atmosphere where music plays loud. A gilded aluminum facade that pays tribute to the rock stars of history and a red interior that resembles velvet in guitars’ cases.

From Copenhagen it is really easy to reach Roskilde. The instructions are: put the headphones on, sit and look out the window on the train that goes from Norreport Station towards Roskilde for thirty minutes and then remember to get off. To welcome you a skate park that alternates the gray of the cement – and the Danish sky – with the yellow of the games. Not only rebel teenagers but also scooters accompanied by grandparents.

Along the way the gray-red boxes will start playing when you pass by. “Hey Jude, don’t make it bad. Take a sad song and make it better.” will accompany you to the door along with other historical pieces.

Once inside, the unique design of the exterior leaves room for installations and set-up. A great vinyl welcomes you singing Barbie girl, that’s how the journey begins in the last crazy decades of our musical culture.

The museum is open every day except Monday. The timetable is from 10am to 5pm – except on Wednesdays which lasts until 10pm. Yes, in Denmark the museums close very soon.

More info: Museum Ragnarock

F.

4 pensieri su “RagnaROCK – il pazzesco museo della musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...