Legoland

Legoland: il parco giochi a tema Lego

Chi è dell’idea che l’età anagrafica non conti poi molto – soprattutto se parliamo dei mattoncini Lego?

Legoland – Billund – Danimarca. Questo è primo vero parco a tema Lego, quello inaugurato nel 1968 e costruito proprio vicino la fabbrica originale. Il fatto che sia stato visitato da oltre 50 milioni di persone dalla sua apertura- tra cui me – lo ha reso la più grande attrazione turistica in Danimarca al di fuori di Copenaghen.

Se la domanda è “come ci si arriva?“, la risposta è molto semplice: a Billund c’è l’aeroporto – il secondo più trafficato della Danimarca. Io ho volato da Pisa, sono atterrata alle 9.30 in terra danese, il tempo di uscire dall’aeroporto ed ero a Legoland. Il parco è proprio lì accanto.

Le aree tematiche sono nove, tutte da fare. Imperdibile è Miniland. Modelli di paesaggi e edifici in scala 1:20, per oltre 25 milioni di mattoncini Lego. Passerete dalla Danimarca di Nyhavn e dell’aeroporto di Billund per Abu Simbel in Egitto fino alla Statua della Libertà.

Le attrazioni da fare obbligatoriamente sono: le montagne russe di Polar Express (con sorpresa finale), la casa degli spettri, Ninjago World e l’Ice Pilots School che con le sue manone vi farà finire a testa in giù.

Tra i miei preferiti c’è Lego Atlantis – Sea Life. Qui pesci e mattoncini si incontrano e danno vita ad un acquario pazzesco. Gli squali nuotano intorno a personaggi Lego e ai loro sottomarini colorati.

Il parco non è molto grande, una giornata vi basterà. Noi abbiamo provato quasi tutti i giochi, visto – per ben due volte – Miniland e fatto shopping. Arrivati la mattina e ripartiti nel pomeriggio. Divertiti da matti!

Tutte le info sono sul sito: Legoland. Un piccolo consiglio, se comprate il biglietto con alcuni giorni di anticipo avrete uno sconto immediato sul prezzo.

F.

ENGLISH VERSION

Who is of the opinion that the chronological age does not count much – especially if we talk about Lego bricks?

Legoland – Billund – Denmark. This is the first real Lego theme park, the one opened in 1968 and built right next to the original factory. The fact that it has been visited by over 50 million people since its opening – including me – has made it the biggest tourist attraction in Denmark outside Copenhagen.

If the question is “how to get there?“, The answer is very simple: in Billund there is the airport – the second busiest in Denmark. I flew from Pisa, I landed at 9.30am on Danish soil, time to get out of the airport and I was at Legoland. The park is right next door.

There are nine thematic areas, all to be done. Unmissable is Miniland. Models of landscapes and buildings on a 1:20 scale, for over 25 million Lego bricks. You will pass from Denmark to Nyhavn and Billund airport to Abu Simbel in Egypt to the Statue of Liberty.

The must-do attractions are: the Polar Express roller coaster (with a final surprise), the house of ghosts, Ninjago World and the Ice Pilots School that with its big hands will make you go upside down.

Among my favorites is Lego Atlantis – Sea Life. Here fish and bricks meet and give life to a crazy aquarium. Sharks swim around Lego characters and their colorful submarines.

The park is not very big, a day will be enough for you. We have tried almost all the games, seen – twice – Miniland and made shopping. Arrived in the morning and left in the afternoon. Have fun like crazy!

Info: Legoland. A little advice, if you buy the ticket a few days in advance you will get an immediate discount on the price.

F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...