volo cancellato o in ritardo

VOLO CANCELLATO O IN RITARDO: COSA FARE

Dopo 365 giorni sei in aeroporto e il tuo volo è in ritardo o – peggio – è stato cancellato. Niente panico, ecco cosa fare.

Quante volte ci è successo? Oppure quante volte abbiamo visto succederlo e sperato che non toccasse anche a noi? Purtroppo è capitato, capita, capiterà. Per questo motivo, ecco la mia guida antipanico e qualche informazione sui rimborsi. Potreste ricevere fino a 600 euro di risarcimento per voli annullati o in ritardo degli ultimi sei anni, quindi vi consiglio di leggere.

1. Mantieni la calma e non prendertela con il personale dell’aeroporto

Molto spesso lo staff non ha idea del motivo per cui il tuo volo ha dei problemi. Munirsi di respiri profondi e sguardo gentile. Ora chiedi delle informazioni e fai notare che conosci i tuoi diritti – senza essere arrabbiato, non serve. Così sarà più probabile che ti diano le poche informazioni che hanno e in base alla compagnia potreste anche ricevere un omaggio.

2. Per ritardi inferiori a 3 ore: fai un tour del Duty Free e poi aspetta vicino al tuo imbarco – non si sa mai!

Purtroppo non potete fare altro che aspettare. Quindi mettetevi comodi, andate a prendervi un cocktail, comprate la Settimana Enigmistica e scovate qualche occasione al Duty Free. Comunque cercate di rimanere sempre vicino il vostro imbarco e di tenere sotto controllo gli schermi. Con i ritardi più brevi non si sa mai ed è bene essere sempre attenti agli aggiornamenti.

3. Hai una coincidenza e rischi di perderla? O magari l’hai già persa…

• Se il ritardo sul volo iniziale vi farà perdere il volo in coincidenza, informate immediatamente il personale del gate. Vi prenoteranno un volo alternativo.

• Il volo che ti hanno ri-prenotato è il giorno successivo. Tranquilli, non dovete passare la notte su un seggiolino scomodo dell’aeroporto. Gestiranno anche questo, perché essendo colpa loro, hai diritto a un alloggio gratuito.

Ovviamente tutto ciò vale se il tuo è stato prenotato come un unico viaggio. Deve essere un pacchetto volo non separato e acquistato insieme.

4. Ritardi oltre 3 ore e cancellazioni: hai diritto a diversi rimborsi nell’UE

Quando ciò accade – in base alla compagnia ovviamente – ci sono diversi tipi di rimborso. Qualcosa da mangiare e da bere mentre aspettate. Se il volo viene cancellato, faranno tutto il possibile per prenotarvi su un altro aereo e se questo non è lo stesso giorno avrete un voucher per l’hotel. In molti casi riceverete anche un rimborso monetario o un buono aereo. Ma dovete sempre informarvi, non lo annunceranno di sicuro agli altoparlanti.

Come sapere se hai diritto a un risarcimento per il volo

Ai sensi del regolamento UE 261/2004 un passeggero ha diritto a un risarcimento di 250-600 euro in caso di:

• Ritardo del volo superiore a 3 ore

• Annullamento del volo

• Negato imbarco a causa di overbooking

• Mancata connessione a causa di un ritardo del primo segmento (l’utente arrivato a destinazione più di 3 ore dopo il previsto)

L’unico requisito è che il tuo volo in rotta abbia avuto luogo fino a sei anni fa (a seconda del paese di partenza)

– all’interno dell’UE (su qualsiasi compagnia aerea)

– lasciare l’UE (su qualsiasi compagnia aerea)

– o in arrivo nell’UE (sulla compagnia aerea dell’UE)

Queste sono le condizioni si ok, ma ora come richiedere il risarcimento?

FACILE FACILE. Come bere un bicchiere d’acqua. Basta un click su Compensair.com e inserire tutti i dati richiesti. Grazie a Compensair riuscirete ad ottenere facilmente un rimborso. Allego un tabella con qualche numero.

volo cancellato o in ritardo

Bene ora che vi ho convinti, non vi resta che guardare il lato positivo e compilare la scheda di richiesta su Compensair.com.

F.

*Questo post è stato creato in collaborazione con Compensair, che offre un controllo di volo gratuito e senza impegno per verificare se è necessario un risarcimento. Per legge, potresti essere dovuto fino a € 600 a persona. Indipendentemente dal fatto che il tuo volo sia stato ritardato, annullato o ti sia stato rifiutato l’imbarco, l’app Compensair potrebbe dirti quanto devi pagare in pochi minuti.

ENGLISH VERSION

After 365 days you are at the airport and your flight is delayed or – worse – it has been canceled. Don’t panic, here’s what to do.

How many times has this happened to us? Or how many times have we seen it happen and hoped it wouldn’t affect us too? Unfortunately it happened, it happens, it will happen. For this reason, here is my panic guide and some information on refunds. You could receive up to 600 euros in compensation, so I suggest you read on.

1. Keep calm and don’t get mad at airport staff

Very often the staff has no idea why your flight has problems. Bring deep breaths and a gentle look. Now ask for information and point out that you know your rights – without being angry, you don’t need it. So it will be more likely that they will give you the little information they have and depending on the company you may also receive a gift.

2. For delays of less than 3 hours: take a tour of the Duty Free and then wait near your boarding – you never know!

Unfortunately, all you can do is wait. So make yourself comfortable, go get a cocktail, buy the puzzles week and find some opportunities at the Duty Free. However try to always stay close to your boarding and keep the screens under control. With shorter delays you never know and it’s good to always be alert to updates.

3. Do you have a coincidence and risk losing it? Or maybe you’ve already lost it…

• If the initial flight delay will cause you to miss your connecting flight, inform the gate staff immediately. They will book you an alternative flight.

• The flight you have re-booked is the next day. Don’t worry, you don’t have to spend the night in an uncomfortable airport chair. They will also manage this, because being their fault, you are entitled to free accommodation.

Obviously all this is true if yours was booked as a single trip. It must be a flight package not separated and purchased together.

4. Delays beyond 3 hours and cancellations: you have the right to several refunds in the EU.

When this happens – depending on the company of course – there are different types of reimbursement. Something to eat and drink while you wait. If the flight is canceled, they will do everything possible to book you on another plane and if this is not the same day you will have a voucher for the hotel. In many cases you will also receive a monetary refund or a flight voucher. But you should always inform yourself, they will not announce it to the speakers for sure.

How to know if you are entitled to compensation for your flight

Pursuant to EU Regulation 261/2004 a passenger is entitled to compensation of 250-600 euros in the event of:

• Flight delay over 3 hours

• Flight cancellation

• Denied boarding due to overbooking

• Failure to connect due to a delay in the first segment (the user arrived at their destination more than 3 hours later than expected)

The only requirement is that your flight en route took place up to six years ago (depending on the country of departure)

  1. within the EU (on any airline)
  2. leave the EU (on any airline)
  3. or arriving in the EU (on the EU airline)

These are the conditions you ok, but now how to claim compensation?

EASY COME EASY GO. How to drink a glass of water. Just click on Compensair.com and enter all the requested data. Thanks to Compensair you will be able to easily get a refund. I enclose a table with some numbers.

volo cancellato o in ritardo

Well now that I’ve convinced you, all you have to do is look at the positive side and fill out the request form at Compensair.com.

F.

*This post was created in collaboration with Compensair, which offers a free and non-binding flight check to see if compensation is needed. By law, you could be owed up to € 600 per person. Regardless of whether your flight was delayed, canceled or denied boarding, the Compensair app could tell you how much you need to pay in minutes.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...